Start Up Magazine Talk è il nuovo format condotto da Manuela Rella neo-nominato Direttore Editoriale di TV63. Nella prima puntata del 9 Febbraio 2023 abbiamo potuto assistere all’incontro tra start-up, imprese, grandi fondi di investimento e società strategiche. Esponenti di altissimo calibro del settore hanno potuto confrontarsi per trovare nuovi modi di lavorare insieme espandendo il loro business.

Società strategiche e imprenditori con programmi ambiziosi hanno avuto la possibilità di confrontarsi direttamente con gli Angel Investor di Accelera Hub e la CEO di Innovatech per stringere nuove sinergie di collaborazione e lavorare verso un futuro di crescita aziendale.

Giuseppe Daloiso CEO di Edizioni Duepuntozero ha parlato della nuova divisione Sapientia “una start-up del gruppo che pubblica libri soprattutto in formato digitale”, che si affianca all’editoria tecnica, core-business della casa editrice. Riconoscere il bisogno individuando la competenza da mettere a servizio per soddisfarlo è stato il cardine dell’azione d’impresa individuato dalla CEO di Innovatech Valeria Sassi che plaude alla crescita di Edizioni Duepuntozero.

La mobilità elettrica e sostenibile invece era al centro del colloquio tra Giovanni Zappia CEO di Exelentia e Dario Dentale CEO di M’ammì. Investire nelle città dove la mobilità è resa più difficile non solo dalle infrastrutture e dal traffico, ma anche dalle zone a traffico limitato è una grande opportunità per chi produce veicoli elettrici. Non solo trasporto di persone però: al centro della strategia di espansione c’è anche l’investimento nel trasporto merci e ovviamente l’internazionalizzazione di Exelentia che ha già aperto una filiale in Arabia Saudita.

Start-up di 50enni invece è TribYou guidata da Roberto Calistri. Sviluppa su misura per ogni azienda una piattaforma e-cloud che permette di gestire tutti i task aziendali e le relazioni con i clienti in un singolo ambiente che si aggiorna in tempo reale. Questo servizio di TribYou permette di tenere sotto controllo i principali indici e KPI. Chiave è anche l’integrazione dei gestionali dei clienti che spesso non comunicano tra loro, rendendo i dati subito disponibili e a portata di mano.

Ma gli ospiti sono stati tantissimi, dai fondatori dell’Amaro Milone – vincitori del premio come miglior amaro al mondo – Michele Sotero e Davide Milone, alla CEO del centro wellness Olgiata Sport Lab Cristiana Zanello che ha progettato la sua palestra anche attorno alla possibilità di offrire scariche di serotonina, endorfina e ossitocina a seconda degli ambienti che vengono riservati ai clienti.

Luciano Lauteri fondatore della casa di moda VODIVÌ lavora con materiali eco-sostenibili per creare articoli di alto artigianato locale e riceve l’elogio di Marina Martinelli, Angel Investor di Accelera HUB, che sottolinea la sapienza di VODIVÌ nel coniugare la tradizione locale e artigianale ai processi tecnologici più d’avanguardia.

Michele Imbimbo CEO e Founder di Stargraph – società che opera nel metaverso – ha spiegato la nuova fase del web 3 dove oltre a lettura e scrittura entra la proprietà degli asset digitali, e ottiene il plauso di Wajeeh Assaf CEO di Criptoaccelera che apprezza la posizione di vantaggio di Stargraph rispetto alla concorrenza, perché presente sul mercato degli NFT fin dall’introduzione di queste innovazioni nel 2017. Ciò gli permette di offrire un patrimonio di competenze e di relazioni unico nel settore.

Tutti al lavoro per la prossima edizione del talk, e per chi vuole recuperare la puntata del 9 Febbraio, basta andare sui canali social di TV63.

Di admin

Lascia un commento