A Monte Castello di Vibio e nelle frazioni di Madonna del Piano e Doglio, da venerdì 4 a domenica 6 agosto, laboratori teatrali, mostra, degustazioni e passeggiata

Il viaggio multisensoriale alla scoperta delle bellezze e delle eccellenze dei borghi della Media valle del Tevere giunge a Monte Castello di Vibio dove, da venerdì 4 a domenica 6 agosto, sono in programma diverse iniziative nell’evento ‘Nel Villaggio del Teatro, tra arte, natura ed enogastronomia’, che coinvolgerà non solo il borgo di Monte Castello di Vibio ma anche le frazioni di Madonna del Piano e Doglio.

Protagonisti di queste tre giornate saranno i ragazzi delle scuole secondarie che avranno l’opportunità di vivere in una ‘scuola estiva residenziale’ e praticare l’Arte teatrale attraverso laboratori basati sul testo della commedia ‘Sogno di una notte di mezza estate’ di William Shakespeare. I turisti avranno la possibilità di assistere a queste attività ed esserne coinvolti, oltre a godere dei suggestivi scorci dei borghi, il tutto accompagnato da momenti di degustazione. Ed ecco il programma: venerdì 4 agosto, alle 10, ci sarà l’accoglienza dei ragazzi a Monte Castello di Vibio. Dalle 16 alle 19 si terrà il primo laboratorio teatrale partecipato ‘Natura&borgo’, nel cortile della scuola elementare 2 Giugno, a cura di Isola di Confine. Sabato 5 agosto i partecipanti di questa particolare scuola estiva di teatro si ritroveranno alle 8.30 sul Ponte di Montemolino per una passeggiata guidata lungo il Sentiero del Furioso, a cura di Walter Ciucci. Qui si potrà ammirare un paesaggio incontaminato che svelerà lentamente i suoi segreti e la sua bellezza. Lungo il tracciato, infatti, si incontrano ruderi di antichi mulini ad acqua o installazioni di archeologia industriale come l’antica centrale idroelettrica di Montemolino o il sito della cruenta battaglia che vide Guelfi e Ghibellini scontrarsi nel 1310 e che culminò con la distruzione di un ponte sul fiume Tevere.

Alle 10 ritorna il laboratorio teatrale partecipato ‘Natura&borgo’, questa volta all’interno del Parco fluviale del Tevere, e alle 13 scatta l’ora della degustazione gratuita lungo le sponde del Tevere, a Madonna del Piano, nei pressi della diga dove si trova un’area attrezzata (info e prenotazione obbligatoria: 3925596196). Alle 16 il laboratorio ‘Natura&borgo’ si sposta all’interno del Castello medievale di Doglio e alle 20, infine, si torna a Monte Castello di Vibio dove, in piazza Garibaldi, si terrà la degustazione gratuita narrata, a cura di Antonio Andreani, professore di Antropologia degli alimenti (info e prenotazione obbligatoria: 3925596196). Sarà inoltre possibile ammirare l’esposizione ‘Monte Castello di Vibio e i suoi paesaggi’, che racchiude i dipinti di Lucy MacGillis, artista della Pennsylvania che vive a Monte Castello di Vibio e lavora in Umbria, ma le cui opere sono ormai presenti in collezioni private e aziendali a livello internazionale. Domenica 6 agosto si prosegue con il laboratorio teatrale ‘Natura&borgo’, dalle 9 alle 12 nel cortile della scuola elementare 2 Giugno, per poi arrivare all’evento di comunità conclusivo, alle 18 in piazza Garibaldi, quando andrà in scena lo spettacolo ‘Sogno di una notte di mezza estate…nel borgo di Monte Castello di Vibio’, diretto da Valerio Apice e Giulia Castellani di Isola di Confine.

Di admin

Lascia un commento