Doppio esordio made in Italy all’edizione 2023 del Fort Lauderdale International Boat Show (25-29 Ottobre). Invictus Yacht e Capoforte debuttano al salone della Florida con ben quattro modelli, tra i quali spicca la Invictus TT420, al suo debutto americano. In banchina anche l’ammiraglia TT460 (Bahia Mar GH Docks 13-18). Allo stand oltre alla fuoribordo TT280S. sarà presente il brand Capoforte con la FX270, per la prima volta assoluta negli Stati Uniti. “Sono orgoglioso che vengano presentati negli Stati Uniti questi modelli di imbarcazioni, disegnati pensando a forme nuove che al contempo fossero capaci di durare nel tempo, forme pulite e massicce, arricchite da particolari capaci di conferire un senso di grande qualità e artigianalità. Barche ben riconoscibili grazie a linee autentiche quando osservate a distanza, e in grado di stupire vivendole per l’utilizzo massimizzato di ogni spazio di bordo”, spiega Christian Grande. “Mi auspico che anche il mercato americano, come è già avvenuto per il mercato europeo, possa apprezzare questi gioielli di oltre oceano”.  Dopo il successo riscosso ai saloni europei, la Invictus TT420 si appresta a conquistare gli appassionati americani nella colorazione autentica del brand: “vanilla sea”. Le linee di questo 12,30 metri sono tipiche e distintive delle carene Invictus, che uniscono uno stile unico ad alte doti di navigazione.

 Il parabrezza integrale in cristallo con tergicristalli, rappresenta una soluzione inusuale su una barca di queste dimensioni e protegge durante la navigazione, assicurando al tempo stesso una corretta circolazione d’aria quando in rada, tramite un sistema di apertura frontale, superiore. La coperta, caratterizzata sull’intera lunghezza da un comodo camminamento perimetrale protetto da alte murate, accoglie a prua un ampio prendisole convertibile in chaise longue: in questo modo è stato creato un angolo romantico e suggestivo per apprezzare la navigazione in totale comodità oppure sorseggiare un tranquillo aperitivo; a centro barca, grazie ai tavolini abbattibili, la spaziosa dinette può convertirsi in un grande spazio per il relax riparato dall’hard top.

 Alla stessa altezza, le murate possono essere dotate opzionalmente di due terrazze laterali abbattibili, aumentando così lo spazio vivibile a bordo, ma soprattutto offrendo una percezione di apertura verso l’esterno che si apprezza al massimo durante il pranzo e il relax: una soluzione che abbatte l’ideale barriera verso l’ambiente circostante. Il cantiere ha previsto la possibilità di dotare la spiaggetta poppiera, di un dispositivo idraulico di movimentazione per facilitare la risalita a bordo e la gestione di tender e moto d’acqua: una dotazione rara da trovare su questa categoria di barche, come pure è rara la presenza di un vero e proprio garage capace di ospitare un tender di 2,10 metri, o toys. L’Invictus TT420 prevede una motorizzazione entrofuoribordo con due propulsori D6 Volvo Penta da 440 cavalli.

Lascia un commento