Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 65 del 18 marzo 2024 la Legge di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 18 gennaio 2024, n. 4, recante disposizioni urgenti in materia di amministrazione straordinaria delle imprese di carattere strategico in crisi (L. 15 marzo 2024, n. 28),

Il testo rafforza le misure a tutela della continuità produttiva e occupazionale delle imprese di carattere strategico in crisi, prevedendo la cassa integrazione straordinaria (CIG) durante l’intera eventuale amministrazione straordinaria.

Vengono tuttavia esplicitamente esclusi dalla CIG i lavoratori impegnati nella sicurezza e nella manutenzione degli impianti, al fine di consentire che restino operativi per la sicurezza dell’impianto stesso.

Con specifico riferimento alla procedura di amministrazione straordinaria, vengono altresì introdotte disposizioni acceleratorie per la chiusura della fase liquidatoria delle procedure di amministrazione straordinaria, introducendo allo scopo l’art. 74 bis al Decreto legislativo 8 luglio 1999, n. 270, per cui non sarà più impedita la chiusura della procedura dalla pendenza di giudizi, o procedimenti esecutivi, rispetto ai quali il commissario straordinario manterrà la legittimazione processuale, anche nei successivi stati e gradi del giudizio.

FONTE: https://www.dirittobancario.it/art/misure-urgenti-per-le-imprese-di-carattere-strategico-in-crisi-convertito-in-legge-il-decreto/

Lascia un commento