Nel 2024, Accelera Hub, divisione d’élite del fondo industriale IGI Investimenti Group, continua a svolgere un ruolo cruciale nel sostenere l’innovazione e la crescita delle startup e delle PMI italiane. Come Angel Investor e Legal Manager specializzata nei trend di mercato della finanza agevolata, mi impegno a fornire un’analisi dettagliata delle principali opportunità di finanziamento disponibili tramite Invitalia, l’Agenzia nazionale per lo sviluppo delle imprese. Nel dettaglio, il panorama della finanza agevolata in Italia, attualmente, si caratterizza per un forte impegno nel promuovere la digitalizzazione, l’innovazione e la sostenibilità ambientale delle imprese. La Legge di Bilancio ha riconfermato i principali strumenti di incentivo, introducendo nuovi bandi e ampliando le opportunità per le PMI e le startup.

Tra i più rinomati bandi di Invitalia dedicati alle Start Up e alle PMI innovative, non possono sfuggire i bandi attuali, quelli che riflettono le priorità strategiche del paese, tra cui l’innovazione tecnologica, la digitalizzazione e lo sviluppo sostenibile. Di seguito espongo i principali:

Resto al Sud 2024

  • Descrizione: Questo bando mira a sostenere la creazione di nuove attività imprenditoriali nelle regioni del Mezzogiorno e in alcune regioni del centro Italia.
  • Beneficiari: Giovani imprenditori tra i 18 e i 55 anni.
  • Agevolazioni: Contributo a fondo perduto fino a 200.000 euro per coprire il 50% delle spese, con il restante 50% finanziato tramite un prestito a tasso zero.
  • Finalità: Sostenere iniziative nei settori della produzione di beni e servizi, con particolare attenzione alla digitalizzazione e all’innovazione tecnologica.

Smart&Start Italia

  • Descrizione: Incentivo dedicato alle startup innovative su tutto il territorio nazionale.
  • Beneficiari: Startup innovative iscritte nel registro speciale delle Camere di Commercio.
  • Agevolazioni: Finanziamenti tra 100.000 e 1,5 milioni di euro, comprensivi di un contributo a fondo perduto e un finanziamento agevolato.
  • Finalità: Promuovere progetti di alto contenuto tecnologico e innovativo.

Digital Transformation

  • Descrizione: Supporta la trasformazione tecnologica e digitale delle PMI.
  • Beneficiari: Micro, piccole e medie imprese.
  • Agevolazioni: Copertura del 50% delle spese ammissibili, con importi tra 50.000 e 500.000 euro.
  • Finalità: Incentivare l’adozione di tecnologie abilitanti nei processi produttivi e gestionali.

Bonus Export Digitale Plus 2024

  • Descrizione: Incentivo per la digitalizzazione delle PMI manifatturiere italiane.
  • Beneficiari: Micro e piccole imprese manifatturiere.
  • Agevolazioni: Contributi per spese di digital marketing, consulenze per lo sviluppo organizzativo e upgrade delle dotazioni hardware.
  • Finalità: Rafforzare la presenza sui mercati esteri tramite strumenti digitali.

Contratto di Sviluppo

  • Descrizione: Destinato a grandi investimenti nei settori industriale, agro-industriale, turistico e ambientale.
  • Beneficiari: Imprese con progetti di investimento di grande dimensione.
  • Agevolazioni: Investimento minimo richiesto di 20 milioni di euro (ridotto a 7,5 milioni per progetti specifici), con una procedura di Fast Track per progetti strategici.
  • Finalità: Sostenere la realizzazione di progetti di investimento che abbiano un significativo impatto sul sistema produttivo nazionale.

In conclusione, i bandi di Invitalia di finanza agevolata restano uno strumento essenziale per la crescita del tessuto economico imprenditoriale del Paese.

Articolo a cura di: Aldina Cancellara Angel Investor Accelera Hub

Lascia un commento